Home > Guida Viaggi > Europa > Regno Unito > Inghilterra > Guida viaggi Londra

Londra, viaggi e vacanze

londra

Londra è la capitale dell’Inghilterra e dell’intero UK. Situata nel sud-est dell’Inghilterra, in prossimità dell’estuario del fiume Tamigi, è una metropoli di circa 7 milioni di abitanti, è di gran lunga la più importante città dell’Inghilterra e probabilmente, insieme a New York, è oggi la più importante al mondo.Londra è anche una delle principali mete turistiche del mondo e di certo la più importante dell’Inghilterra. Il turismo a Londra è florido, sono milioni i turisti che ogni anno scelgono di fare un viaggio a Londra con le motivazioni più diverse: si va in vacanza a Londra per turismo, per studio, per affari, per divertimento. Si fa un viaggio a Londra semplicemente per essere al centro del mondo, in quel luogo in cui hanno origine le mode, le novità, le tendenze che invaderanno il globo.

Da non perdere a Londra

  • Acquistare un London Pass, che permette di visitare decine di attrazioni in città (musei, gallerie d’arte, luoghi turistici in genere).
  • Un giro nella London underground o London Tube (la metropolitana più antica del mondo).
  • Fare un giro sulla grande ruota panoramica sul Tamigi, il London Eye.
  • Andare a fare shopping tra i mercatini di Portobello Road, a Notting Hill.
  • Ascoltare un concerto di musica classica o lirica al Covent Garden.
  • Passare un week end a Londra durante il periodo natalizio, quando la città diventa “magica”.
  • Visitare Londra con i bambini, perché è una delle città che offre di più anche ai più piccoli.

Londra è una città ricca di storia, arte, cultura: una città cosmopolita ed internazionale, popolata da un’incredibile varietà di razze, attraente in tutte le stagioni. Da visitare assolutamente per i suoi grandi e bellissimi parchi, lo splendido fiume Tamigi, la sua ricchissima tradizione teatrale, le sue innumerevoli possibilità per lo shopping. Sono poche le città al mondo che presentano la varietà e la ricchezza di Londra; o, per meglio dire, ce n’è solo una al mondo, ed il suo nome è Londra.

Indice

Zone e quartieri di Londra

Londra è suddivisa in una serie di quartieri che non hanno rilevanza ufficiale, ma che sono tali in virtù di una lunga tradizione. Si tratta più che altro di vaste zone all’interno della città ciascuna delle quali ha una sua storia o una sua funzione specifica. In certi casi veri e propri paesi inglobati dalla città in espansione.

City of London

La zona centrale di Londra è una piccola città a parte, dotata di un suo proprio statuto: si tratta della City of London. Chiamata più semplicemente City, è il più grande quartiere finanziario d'Europa. E’ dotata di una totale autonomia politica e amministrativa ed è in effetti il cuore finanziario e forse politico della nazione.Esiste poi a Londra anche un’altra zona finanziaria e commerciale collocata ad est della City denominata Canary Wharf.

Westminster

Altra importante zona finanziaria londinese si trova nel quartiere Westminster, uno tra i più importanti della città dal momento che vi hanno sede anche il governo britannico (nelle Houses of Parliament) e la famosa abbazia di Westminster (la Westminster Abbey).

West End

Il West End è una delle principali zone commerciali di Londra e comprende alcune tra le principali e più famose strade e piazze di Londra: Oxford Street (la principale via dello shopping), Leicester Square, il Covent Garden (uno dei più importanti centri commerciali e culturali) e Piccadilly Circus.

Mayfair

Mayfair è uno dei quartieri più centrali di Londra ed è tradizionalmente abitato dall’alta borghesia londinese. Circondato da Hyde Park, dal St. James Park e da Oxford Street, è una delle zone migliori per che voglia scoprire la città scoprendo quanto di meglio ha da offrire.

Notting Hill

Diventato famoso grazie all’omonimo film con Hugh Grant e Julia Roberts, Notting Hill è sia uno dei quartieri più belli di Londra, grazie alle caratteristiche case tipicamente inglesi e dipinte di tutti i colori, sia uno dei più appetibili da chi voglia fare shopping, grazie al mercato di Portobello Road e ai suoi negozi di abbigliamento, arredamento e antiquariato.

Bloomsbury

Bloomsbury è uno dei quartieri di londra che più mantengono il tipico accento inglese. Affacciato su Oxford Street, subito sopra il West End, vi si trova il British Museum, il più importante museo inglese e forse del mondo.

Kensington

Diviso in North Kensington e South Kensington, sorge lungo il lato meridionale dell’immenso Hyde Park ed è uno dei quartieri di Londra più prestigiosi. Vi sorgono importanti attrazioni quali il Victoria and Albert Museum, lo Science Museum, il Natural History Museum. E’ (insieme a Chelsea) uno dei quartieri dell’upper class londinese e di quell’elite internazionale che ha scelto Londra come sua residenza.

St. James’s

Situato subito sopra Westminster, è l’altro quartiere “istituzionale” di Londra. Occupato in gran parte da St. James’ Park, vi sorge, collocato alla fine del parco, Buckingham Palace, sede della monarchia britannica. E’ qui che si può osservare il famoso cambio della guardia a Londra. Dal lato opposto, verso il Thames, sorge invece l’altrettanto famosa National Gallery.

East End

I quartieri situati ad est di Londra sono quelli denominati East End ed i sobborghi dell'Essex. Questi quartieri, che sorgono in gran parte vicini al vecchio porto della città, erano noti soprattutto per avere una popolazione numerosa di immigrati e per essere la zona povera della capitale.L’East London è la zona che ha visto nascere e prendere forma lo sviluppo industriale di Londra. I tanti terreni abbandonati che vi si trovano oggi sono comunque in corso di recupero, sia grazie al fatto che sono quartieri considerati sempre più di tendenza, sia grazie al progetto Thames Gateway, che costruirà il villaggio olimpico per le olimpiadi di Londra 2012.

Per conoscere le principali attrazioni di Londra vai alla sezione Visitare Londra.

Come arrivare a Londra

Il modo migliore per raggiungere Londra è certamente l’aereo. E’ però possibile farlo anche in treno o in auto.

Aereo per Londra

Il modo più veloce per andare Londra è via aereo. Sono molte le compagnie aeree che effettuano voli diretti per Londra da tutti i più importanti aeroporti italiani e numerosi sono anche i voli low cost per Londra.Vari sono gli aeroporti di Londra: London Heathrow, London Stansted, London Gatwick e London Luton.Il viaggio in aereo a Londra necessita di circa 2 ore dalle città del nord-Italia e 3 dal centro-sud. Il fuso orario (1 ora in meno rispetto all’Italia) fa sì che si arrivi un’ora prima e si ritorni un’ora dopo rispetto al tempo effettivo di percorrenza.La spesa varia a seconda del tipo di compagnia. Per quelle di bandiera il minimo è 200 euro (a/r), ma numerosissimi sono anche i voli low-cost per Londra, i cui prezzi possono scendere fino a costi insignificanti (Ryanair).Per conoscere le compagnie aeree che dispongono di voli di linea per Londra ma anche di voli low cost per Londra visita la sezione Voli Londra.

Treno per Londra

La costruzione del tunnel della Manica ha reso possibili i collegamenti tra Italia e Londra in treno. Non sono collegamenti diretti, dal momento che è necessario utilizzare i TGV francesi e cambiare il treno a Parigi. Un viaggio in treno a Londra dall’Italia può durare tra le 18 e le 26 ore, a seconda del luogo di partenza e di destinazione. La tratta Roma-Londra, ad esempio, viene percorsa mediamente in 20 ore ed ha un costo medio (in seconda classe, sola andata) di 200-220 euro.

Auto e Moto Londra

La via più veloce per arrivare a Londra in auto passa prima attraverso la Svizzera (San Gottardo, Basilea) e poi la Francia (Strasbourg, Boulogne, fino a Calais dove s’imbocca il tunnel). La lunghezza del percorso può variare tra i 1500 e i 2500 chilometri (a seconda che si parta dal nord Italia o dal sud): da Roma a Londra ad esempio il viaggio è lungo circa 1800 chilometri e comporta una spesa complessiva (benzina, tasse autostradali, ecc.) che si aggira intorno ai 280 euro. Si tenga presente infine che a Londra (come in tutta l’Inghilterra) si guida tenendo la sinistra.

Quando andare a Londra

Il periodo migliore per andare a Londra è certamente l’estate, quando non fa troppo freddo (possono anche capitare giornate piuttosto calde) e anche la pioggia dà una tregua (mai però definitiva). Le altre stagioni invece sono tutte fredde e piovose, il che se aggiunto allo smog e molte volte alla nebbia della città (molto umida a causa del Tamigi) dà un effetto non certo piacevole.

Avvertenze e consigli per un viaggio a Londra

Tutte le città turistiche sono abituate a prendersi una serie di libertà con i visitatori, e Londra non fa eccezione. Per lo straniero la trappola principale è costituita dai famosi taxi di Londra, comodissimi ma dai prezzi assolutamente eccessivi. Decisamente più conveniente usare la metro di Londra e visitare così la famosa London underground. Da non prendere neanche in considerazione l’idea di visitare Londra con auto propria.

Altro consiglio per chi visita Londra è quello di non esagerare con le bevute nei pub, perché è vero che questa è una delle occupazioni principali degli inglesi, ma è vero anche che la polizia inglese non scherza, e che non tollera comportamenti che disturbino troppo la pubblica quiete.

In generale Londra è una città tranquilla e accogliente con i turisti (ne è letteralmente invasa); si tenga però sempre presente che la piccola criminalità è presente e che non è possibile andare in giro spensierati come, ad es., in Germania o nei paesi scandinavi.

Un’ultima avvertenza, soprattutto per gli italiani, riguarda il cibo. Un viaggio a Londra è da questo punto di vista un sacrificio. A meno di non voler spendere cifre esorbitanti, il turista a Londra deve rassegnarsi al Mc Donald, a qualche ristorante turistico o ai carretti dei venditori di sandwich in centro. Mangiare sia in un ristorante che in un pub a Londra è costoso, i prezzi a Londra in genere sono alti (si ricordi inoltre che la moneta usata a Londra non è l’euro ma la sterlina, il cui valore è di circa 1,2-1,3 euro).

Cultura, usi e costumi di Londra

Nonostante sia il cuore dell’Inghilterra, Londra è una città internazionale e cosmopolita, dove ai costumi tradizionali inglesi si sono affiancati quelli di mezzo mondo (a Londra ci sono forti enclaves di indiani, pakistani, egiziani, albanesi, polacchi, italiani, russi e altri ancora).

Non c’è una sola Londra, ce ne sono tante. Ce n’è però una che domina, che dà il tono alla città e che ne costituisce un po’ l’aristocrazia. E’ questa la Londra della City, dell’alta finanza e dei brokers. Questo non è solo il cuore pulsante della città ma è anche uno dei centri dell’economia mondiale. Nell’ambito della società londinese lavorare alla City vuol dire essere arrivati al top. Chi lavora nelle banche o nelle società della City è in genere che abita in quartieri come Chelsea, Kensington, Belgravia, Myfair (i quartieri dell’upper class). La vita dell’alta società londinese (compresa quella politica) ruota tutta intorno a questo quartiere.

E’ chiaro che se l’intera società londinese, grazie anche alla floridità economica della città, trova il proprio modello nell’alta borghesia finanziaria, ciò vuol dire che un’altra Londra, la Londra dei quartieri operai, delle masse di poveri ed emarginati, e cioè la Londra “storica”, la città che si mostrava con più evidenza al visitatore dell’ottocento, è scomparsa. Oggi gli ex quartieri operai o portuali (ad es. South Bank o East End) fanno tendenza, sono stati rinnovati e colonizzati da gente di tutt’altro ceto sociale. La Londra di oggi è l’espressione più compiuta di una cultura liberal, capitalista, alto-borghese; la sua anima non è differente da quella di tutte le più ricche capitali del mondo d’oggi (se non ne è in molti casi il modello).

Informazioni utili su Londra

Abbigliamento e bagagli

Dato il clima di Londra piuttosto piovoso e freddo, conviene generalmente portarsi dietro almeno il k-way e l'ombrello (d’estate) e l'impermeabile e l’ombrello d’inverno. D’inverno naturalmente è necessario a Londra un abbigliamento pesante; d’estate le temperature salgono e possono capitare giornate anche afose, ma il temporale a Londra è sempre dietro l’angolo.

Ambasciate e Consolati a Londra

  • Ambasciata di Gran Bretagna in Italia, via XX Settembre 80/a, 00187 Roma
  • Ambasciata d’Italia in Gran Bretagna, 14, Three Kings Yard, GB London W1K 4EH
  • Consolato generale d’Italia a Londra, 38 Eaton Place London SW1X 8AN

Enti e uffici del turismo Londra

  • British Tourist Authority (Ente Nazionale Britannico per il Turismo) in Italia via Nazionale 250 00184 Roma
  • London Tourist Board, Victoria Coach Station, London.

Accesso a internet a Londra

Di Internet point a Londra se ne trovano ovunque. Ne sono forniti anche bar, pub, alberghi, nei quali dei resto è generalmente possibile trovare anche una rete wi-fi sulla quale inserirsi.

Fuso orario di Londra

Londra si trova sul meridiano di Greenwich (che tra l’altro è un quartiere della città). Poiché in Italia il fuso orario è +1, quando si va a Londra bisognerà spostare le lancette indietro di un’ora. Per tutte le altre informazioni visita la Guida dell'Inghilterra

Scheda Londra

Nome ufficiale:Londra
Nome originale:London
Altri nomi:Londinium
Abitanti:6.966.800
Nome abitanti:Londinesi
Prefisso telefonico:+212
CAP:20100
Sigla automobilistica:LN
Fuso orario:GMT (-1 con l'Italia)


Per maggiori informazioni su Londra continua la lettura su Per conoscere le principali attrazioni di Londra vai alla sezione Visitare Londra.



Visitare Londra vedi la mappa

  1. British Museum (3 recensioni, 2 foto)
  2. Madame Tussauds (3 recensioni, 8 foto)
  3. London Towers (1 recensioni, 4 foto)
  4. Natural History Museum (1 recensioni, 5 foto)
  5. Science Museum (1 recensioni, 4 foto)
  6. London Zoo (1 recensioni, 4 foto)
  7. London Aquarium (1 recensioni, 3 foto)
  8. Dali Universe (1 recensioni, 1 foto)
  9. Victoria And Albert Museum (1 recensioni, 1 foto)
  10. St James's Park (1 recensioni, 1 foto)

Altri Visitare Londra | Scrivi la tua recensione su Visitare a Londra

Opinioni Londra

Londra: città meravigliosa

Lellohiphop di Pozzuoli, Campania del 12.04.2007

Voto
stars


E' una città ricca di cultura,storia e divertimento allo stesso tempo..tutto perfetto! (solo un po costosa ma ne vale la pena)


Trovi utile questa recensione?




Notizie e idee viaggi e vacanza in Londra

Il castello di Hogwarts esiste: Harry Potter studia ad Alnwick (e...
I più attenti fan del maghetto uscito dalla penna di J.K. Rowling ne saranno già informati: le scene dei film di Harry Potter ambientate nel castello di...
Pizze extralusso!
Girando per la rete abbiamo scovato una notizia che ha dell’incredibile (quanto meno) soprattutto per il portafoglio. Una pizza da 3.700 dollari in...
Ryan Air. Voli transatlantici low cost
Michael O’Leary - CEO di Ryan Air, compagnia leader in Europa per i voli low cost - vuole volare “a basso costo” persino sull’oceano...
Muoversi a Londra. Quanto costa?
Che dire di Londra? Londra è splendida e da sempre ha rappresentato il cuore di quello che un tempo è stato l’impero britannico. Da sempre questa città...
Il Regno Unito sulle rotte di Star Cruises
Il gruppo crocieristico asiatico Star Cruises ha lanciato la sua prima brochure interamente dedicata al Regno Unito. Sono 32 pagine in cui è possibile...

Altre notizie Londra

Sono stati a Londra

fernyforner
vive a Torino. Iscritto dal 12/06/2008
Recensioni di fernyforner a Londra



2perplesso
vive a Pordenone. Iscritta dal 03/02/2008
Recensioni di 2perplesso a Londra



alina
vive a Bolzano. Iscritta dal 19/01/2009
Recensioni di alina a Londra



Altri utenti che sono stati a Londra

Forum Londra

Partecipa alla discussione

INFO LONDON

(0 risposte, 12:57 PM Feb. 25, 2008)

Londra Vs Barcellona

(0 risposte, 6:53 PM Feb. 5, 2008)

Aloggi Londra

(1 risposta, 6:16 PM Nov. 6, 2007)

Mappa di londra con principali cose da visitare

(0 risposte, 3:46 PM Mag. 31, 2007)

Info dintorni Londra

(1 risposta, 3:34 PM Mag. 10, 2007)

Altre discussioni       Apri una nuova discussione



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy Informativa cookie