Home > Guida Viaggi > Europa > Guida viaggi Svezia

Svezia, viaggi e vacanze

svezia

Il Regno di Svezia è il più grande e popolato tra i paesi nordici. La Svezia è il quinto paese più esteso d'Europa ma anche uno tra i meno densamente popolati, infatti la popolazione è di 9 milioni di abitanti circa, cioè meno di una regione italiana. Gli unici confini terrestri sono con la Norvegia, a ovest, e con la Finlandia, a nord-est; il vero grande confine della Svezia è ad est con il mar Baltico e il Golfo di Botnia; a sud lo stretto marittimo che la separava dalla Danimarca è stato superato dal ponte di Oresund.

La Svezia si apre al viaggiatore immensa, da sud a nord il paese si allunga per oltre 1500 km, oltrepassando il circolo polare artico.

La Svezia è una monarchia costituzionale: il re è capo dello Stato, il Parlamento ha il potere legislativo, il capo del Governo ha il potere esecutivo. La Svezia è quella che meglio rappresenta il Wellfare State: un grande paese democratico, pacifico e socialmente avanzato; caratterizza il Paese l'evoluto livello di civiltà riscontrabile nel comportamento sociale e negli stessi modi di pensare diffusi fra la popolazione.

Si visita la Svezia perchè offre un turismo lontano da quello che ci offrono i paesi a noi vicini, sia per quanto riguarda i luoghi che per quanto riguarda la popolazione; visitare la Svezia significa lasciarsi ammaliare dalle incantevoli bellezze ambientali e dal fascino delle grandi città sul mare di cui la capitale Stoccolma ne è la perla. Le grandi città della Svezia si alternano alle piccole con vasti spazi di notevole pregio naturalistico dall'indiscussa solitudine.

Da non perdere

  • una mini crociera nell'arcipelago di Stoccolma, la miriade di isolette ad est della città;
  • la notte delle candele, il nostro corrispettivo giorno dei morti, nel cimitero di Stoccolma (Skogskyrkogarden) patrimonio mondiale dell'Unesco;
  • una giornata on the road tra le foreste alla ricerca del solstizio d’estate con 24 ore di luce;
  • l’icehotel a JUKKASJARVI, hotel di ghiaccio ricostruito ogni anno;
  • una notte a Kiruna per ammirare l’aurora boreale.

Indice

Geografia e aree turistiche della Svezia

La Svezia si estende in lunghezza per più di 1500km, la stessa distanza che la separa da Roma, ed ha una superficie di 450.000kmq.La Geografia della Svezia è preminentemente montuosa e quindi molto ricca di vegetazione, arrivando in aereo in Svezia si è colpiti da queste ampie macchie verdi a cui si alternano altopiani e valli.

Le Alpi Scandinave separano la Svezia dalla Norvegia e da queste il territorio degrada fino alla costa. La Costa Svedese è molto simile a quella norvegese benché le sue articolazioni siano molto meno accentuate. Tutta la Costa Svedese è fronteggiata da migliaia di isolotti che si raggruppano in arcipelaghi di natura post-glaciale. Le uniche due Isole Svedesi di notevole dimensione sono Oland e Gotland entrambe però sono abbastanza distanti dalla costa.La Svezia è divisa in 21 contee dislocate fra Norrland, Svealand e Gotaland.

Norrland

Questa Regione della Svezia è la più suggestiva ma anche la più difficile dal punto di vista climatico, sociale e geografico. Si tratta di uno spazio semivuoto con una densità di popolazione bassissima, soprattutto lapponi. Il clima è durissimo, a gennaio la media è di -15° e le nevi persistono più di sei mesi all’anno. Questo influenza molto l’animo degli abitanti, noti a tutto il resto del Paese per il loro essere silenziosi, si dice proprio a causa del freddo.E’ sconsigliato visitare questa zona del Paese durante l’inverno mentre, a partire dal solstizio d’estate (tra il 21 e il 22 giugno), un viaggio risulta più adatto grazie alle tante ore di sole.

Svealand

Passando dal Norrland allo Svealand sembra di raggiungere la civiltà: fitte vie di comunicazione, moderne autostrade e ferrovie efficienti. La città principale è la Capitale della Svezia, Stoccolma, caratterizzata dal suo carattere monumentale dovuta alla presenza dei palazzi reali. Stoccolma si particolareggia, oltre che per le bellezze architettoniche dagli stili prettamente nordici, per la diffusione del verde e per l’acqua che la circonda. Intorno al contro storico, Gamla Stan, Stoccolma si distende su isolotti adibiti a parchi urbani. Stoccolma è una città molto all’avanguardia per le infrastrutture che danno quindi la possibilità di raggiungere rapidamente il vasto hinterland.Lo Svealand si distingue anche per la presenza di Uppsala, città universitaria rinomata e storica della Svezia.

Gotaland

La Svezia meridionale è la più densamente popolata e la più europea grazie alla vicinanza con la Danimarca. Il carattere di questa parte del Paese è prettamente portuale. Dalla Danimarca, “porta” del paese è Helsingborg e per questo proprio la città più bombardata durante le guerre e presenta quindi diverse stratificazioni nella tipologia degli edifici.Goteborg è la seconda città della Svezia e sede di numerosi porti cantieristici che la rendono una metropoli industriale.


Vedi anche Visitare Svezia.

Come arrivare in Svezia

Di certo il modo migliore per raggiungere la Svezia dall’Italia è l’aereo.

Aereo per la Svezia

Tra gli aeroporti della Svezia, il principale scalo è l’aeroporto Arlanda di Stoccolma su cui volano le compagnie nazionali: SAS, Alitalia, Sterling, KLM ed Ethiopian Airlines; con Sterling è possibile raggiungere senza scalo anche Gotemborg .La Capitale della Svezia è servita anche dagli aeroporti di Skavsta, Gromma e Vasteras/Hasslo.I voli low cost per la Svezia, con Ryan Air dalle principali città italiane, atterrano a Skavsta, distante da Stoccolma un’ora circa di macchina e collegata da autobus dedicati a questa tratta oltre che da treni.

Per conoscere i voli tra l'Italia e la Svezia e le compagnie aeree sia di linea che low cost per la Svezia visita la sezione voli Svezia.

Treno per la Svezia

Non esiste un collegamento diretto per raggiungere Stoccolma in treno, in genere è necessario effettuare diversi cambi, di solito in Germania e in Danimarca. La comodità è garantita grazie alla presenza di vagoni letto, cuccette e vagoni ristoranti. Per le informazioni è necessario consultare il sito ferroviario tedesco Deuth Bahn.

Traghetti per la Svezia

E’ possibile raggiungere la Svezia via mare attraverso la Germania, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Paesi Bassi. Attraverso il sito della Viking Line è possibile scoprire i numerosi traghetti per la Svezia..

Auto e moto Svezia

E’ indubbiamente poco consigliato raggiungere in auto la Svezia o in moto salvo non sia incluso in un viaggio itinerante attraverso i Paesi del Nord.I temerari non abbiano comunque paura: la Svezia è molto ben servita da un sistema eccellente di infrastrutture stradali statali e da indicazioni molto chiare; le strade sono molto ben tenute, anche d’inverno, e non c’è pedaggio da pagare. Dovete solo fare attenzione all’attraversamento di alci, renne e caprioli!!

Autobus per la Svezia

I collegamenti autobus in Svezia sono eccellenti nella puntualità e molto economici; la Swebus, compagnia nazionale degli autobus in Svezia, garantisce la copertura del territorio con oltre 180 itinerari.

Quando andare in Svezia

Sicuramente è consigliato un viaggio in Svezia a cavallo tra la primavera e l’estate, quando le giornate sono più lunghe che in Italia e il clima in Svezia è più mite rispetto alle restanti stagioni. A giugno c’è luce a Stoccolma per ben 19 ore mentre a gennaio solo per 8 ore; la situazione è decisamente peggiore man mano che ci si avvicina al Circolo Polare Artico. Si deve però tenere presente che negli ultimi anni la temperatura in Svezia sono aumentate parecchio, a volte si raggiungono i 30°.

Avvertenze e consigli per un viaggio in Svezia

Non ci sono particolari avvertenze per un viaggio in Svezia, raramente si sentono racconti circa scippi o furti: abbandonate quindi paranoia e ansia!E’ ovviamente consigliato di non perdere nulla dei propri oggetti personali ma, nel caso in cui succedesse, si può contare in un efficiente servizio di recupero di oggetti smarriti oltre che dell’onesta degli svedesi.

Cultura, usi e costumi della Svezia

Quadro generale e sintetico sulla cultura del paese, indicare usanze e costumi diverse dalle nostre che è necessario rispettare, e/o usi e costumi particolari per capirli meglio

Informazioni utili per la Svezia

Abbigliamento e bagagli per un viaggio in Svezia

L’abbigliamento per un viaggio in Svezia dipende molto dalla stagione in cui si visita la Svezia. D’estate, in tutta la Svezia, sono sufficiente una t-shirt ed un paio di short ma è sempre consigliabile portare un pantalone, un maglione con le maniche lunghe ed un k-way per la pioggia. D’inverno il freddo è molto pungente e fondamentale è avere un paio di scarpe molto calde, ben foderate, calzettoni annessi e ovviamente cappelli, guanti e sciarpe.

E’ utile portare in valigia una borraccia per l’acqua che costa molto, se comprata in bottiglia, potete rifornirvene nei bar e negli alberghi che di solito ne offrono delle brocche.

Non c’è qualcosa di particolare da portare nel bagaglio per il viaggio in Svezia…piuttosto portate un bagaglio in più perché si fa benissimo shopping, soprattutto per quanto riguarda gli oggetto per l’arredamento della casa. Infatti cambiare spesso l’arredamento degli interni per gli svedesi è quasi tradizione…ed Ikea ne è la dimostrazione.

Sanità in Svezia

Per qualsiasi urgenza in Svezia è necessario comporre il 112 che è collegato all’ambulanza, ma anche alla polizia e ai pompieri; la telefonata è gratuita e non è necessario introdurre moneta. Il servizio sanitario in Svezia è, come il resto dei servizi, eccellente e sempre in deciso miglioramento. I turisti europei hanno una convenzione (Tessera Europea di Assicurazione Malattia) per cui usufruiscono dell’assistenza medica al pari degli svedesi, ovvero una visita medica in un centro ospedaliero specializzato costa 260 SEK(circa 27€) mentre in un centro generico è di 140SEK (circa 14 €)Nel caso in cui servissero delle medicine, come in Italia, in Svezia il medico prescrive attraverso le ricette da presentare in farmacia (apotek) che restano aperte fino alle 18.00 durante la settimana e fino alle 14.00 il sabato. E’ sempre garantita, nelle grandi città, la presenza di almeno una farmacia che effettua servizio H24.

Numeri di emergenza in Svezia

  • Polizia-pompieri-ambulanza: 112.

Enti e uffici del turismo Svezia

Visit Sweden - Ente svedese per viaggi e turismo - Stortorget 2-4 - SE-831 30 Östersund – Sweden. www.visitsweden.com.Visit Sweden in Italia: Via Gonzaga, 7 – 20123 Milano.

Accesso a internet in Svezia

Gli aeroporti, le stazioni ferroviarie, gli alberghi e le biblioteche in Svezia forniscono un servizio gratuito di accesso ad internet. Quasi tutti i bar svedesi hanno postazioni internet free.

Prefisso telefonico Svezia

Come da tutte le parti del mondo, anche in Svezia per chiamare l’Italia è necessario comporre il prefisso 0039 seguito dal numero telefonico. Per chiamare dall’Italia invece occorre selezionare il prefisso della Svezia 0046, seguito dal numero che si desidera telefonare omettendo il primo 0.

Cellulari in Svezia

Se pensate che gli italiani passano moltissimo tempo al telefono, avrete una bella sorpresa durante la vostra visita in Svezia: gli svedesi passano molto più tempo al telefono di noi italiani. La Svezia meridionale è coperta al 100% dalle reti telefoniche, si può incontrare qualche problema solo andando al nord della Svezia, specialmente sulle montagne. A Stoccolma e nelle principali città svedesi collegate con la metropolitana la copertura è garantita anche molti metri sotto terra. Prima di partire è consigliabile cercare in internet le cartine che mostrano la copertura del territorio.

Lingua Svezia

La lingua ufficiale è lo svedese. La maggior parte degli svedesi parla correntemente l’inglese; la parte giovane della popolazione parla spesso anche una terza lingua (spagnolo o italiano).

Valuta Svezia

La moneta ufficiale in Svezia è la corona svedese, suddivisa in 100 öre. La corona svedese è abbreviata in KR o SKR; nelle banche e negli scambi internazionali è abbreviata in SEK. 10 € corrispondono a 90 SEK ca; 100 SEK corrispondono a 10,75 €uro.

Fuso orario Svezia

La Svezia, come tutti i paesi europei, utilizza l’ora legale, ovvero non c’è cambio di orario rispetto all’Italia.

Prese elettriche in Svezia

La corrente in Svezia è a 220 volts e la frequenza è 50 Hz., non è perciò indispensabile un trasformatore; le prese elettriche in Svezia sono di tipo C e di tipo F.

Spina e Presa C

Spina e Presa F


Storia della Svezia

Breve storia della nazione dalla sua formazione con eventi principali e relative date.La storia della Svezia, come di tutta l’Europa del nord, non è di certo ricca come quella dell’Europa del sud.Le condizioni climatiche svedesi non hanno mai agevolato la vita umana. Tra l’altro la penisola scandinava, per la vicinanza con il Polo nord, è stata per parecchi anni terra di ghiacci. Benché esistano numerose testimonianze di insediamenti umani e specie animali risalenti a migliaia di anni a.c., credo non sia oltraggioso affermare che la storia della Svezia ha inizio con l’età dei vichinghi!L’età dei vichinghi risale all’800-1050 d.c.; i vichinghi svedesi hanno raggiunto il sud Europa attraverso i fiumi russi, giungendo fino a Costantinopoli. Nell’Europa del sud i vichinghi si sono contraddistinti per le incursioni che sono continuate fino alla formazione degli stati militari e del cristianesimo.

L’arrivo del cristianesimo in Svezia rappresenta l’inizio del Medioevo svedese e riporta la Svezia in contatto con la cultura europea, uscendo definitivamente dal suo isolamento. La storia Svedese ha un forte legame con la storia della Norvegia e Danimarca con i quali costituì l’Unione Scandinava; l’Unione Scandinava si costituì nel 1239 quando il potere reale giunse, per motivi di consanguineità ed ereditarietà, nelle mani della regina danese Margareta.

Il periodo del l’Unione Scandinava rappresenta un nuovo momento di isolamento della Svezia dal resto d’Europa. Questo nuovo periodo di isolamento durò fino al momento in cui Gustav Vasa, scampato al “bagno di sangue di Stoccolma” ad opera del re danese Kristian II che sconfisse gli svedesi, nel 1523 conquistò Stoccolma. Siamo nei primi anni del 1600, e, fino alla fine del 1800, la storia svedese sarà caratterizzata da un susseguirsi di re e regine: da Gustav Vasa ad Erik XIV, Johan III, Karl IX.

La Svezia diviene indipendente nel 1905 e si definisce finalmente lo scioglimento dell’Unione scandinava. Durante la prima guerra mondiale, a causa delle già numerosi conflitti che avevano dilaniato il paese, la Svezia decise di rimanere neutrale benché non abbia mai nascosto le sue tendenze filogermaniche. Nel 1932 salgono al governo i socialdemocratici che mantennero il potere fino ai giorni nostri. Anche durante la seconda guerra mondiale la Svezia restò neutrale mentre i vicini stati di Danimarca, Norvegia e Finlandia furono occupate dai tedeschi.

Nel 1969 salì al governo Olof Palme, segretario del partito socialdemocratico, che conseguì una politica internazionale di sostegno al terzo mondo, lotta alla povertà e opposizione alle guerre coloniali. Olof Palme fu ucciso in situazioni misteriose nel 1986.La Svezia entra nell’Unione Europea nel 1995, a conclusione di un lungo processo di integrazione europea in cui la Svezia si contraddistinse per la sua tradizione di pace e collaborazione tra i popoli.


Scheda Svezia

Nome ufficiale:Konungariket Sverige
Altri nomi:Svezia
Capitale della Svezia:Stoccolma
Forma di governo:Monarchia parlamentare
Superficie:449.964 km²
Lingua:Svedese
Abitanti:9.082.995
Densità popolazione:21,9 ab./km²
Nome abitanti:Svedesi
Religioni:90% evangelico luterana
Prefisso telefonico:+46
Sigla automobilistica:S
Dominio internet:.se
Valuta:Corona Svedese (KR o SKR) 1 Euro = 9.21SKR
Fuso orario:GMT +2
Paesi confinanti:Norvegia, a ovest, e con la Finlandia
PIL:357.683 milioni di dollari
Reddito pro capite: 39.636,60 dollari
Tasso annuale di crescita: 10%
Inflazione: 2,9 %
Principali settori economici: Macchinari, motoveicoli, carta, legno, prodotti in ferro e acciaio, prodotti chimici, petrolio e derivati


Notizie e idee viaggi e vacanze in Svezia

La Bella Principessa? E’di Leonardo edè in mostra a Göteborg
Leonardo Da Vinci in mostra a Göteborg, con un dipinto finora sconosciuto. ”La Bella Principessa” sarà il pezzo forte della grande esposizione dedicata...
Svezia fly&drive
Lo sapevate che in Svezia, nella regione dello Uppland, ci sono 3000 pietre runiche? Le rune, antiche pietre i cui simboli incisi svelano il destino, sono...
Svezia: festival d’agosto
Prendete il mese di agosto, metteteci tanta musica, un pizzico di gastronomia e le tre maggiori città della Svezia: Stoccolma, Göteborg e Malmö....
Stoccolma“capitale verde”
I paesi scandinavi, si sa, sono fra i più attenti alle tematiche ambientali. Per l’anno 2010, Stoccolma si è addirittura aggiudicata il titolo di...
Le crociere Gioco Viaggi al Nord
Dai litorali sabbiosi alle ripide scogliere, città senza tempo culla di stili architettonici e culture diverse, laghi incastonati in foreste incontaminate,...

Altre notizie Svezia

Sei stato in Svezia?

Racconta il tuo viaggio in Svezia, pubblica le foto e condividile coi tuoi amici e i viaggiatori di Voiaganto

Sono stati in Svezia

virpa
vive a San Giorgio di Piano. Iscritta dal 27/01/2009
Recensioni di virpa a Stoccolma...



pigreco314
vive a Castelmauro. Iscritto dal 05/07/2006
Recensioni di pigreco314 a Stoccolma...



Farfalla
vive a Milano. Iscritto dal 21/05/2006
Recensioni di Farfalla a Stoccolma...



Altri utenti che sono stati in Svezia

Forum Svezia


Nessuno ha ancora scritto sul Forum Svezia
Vuoi essere il primo a scrivere?

Apri una nuova discussione

Città più visitate in Svezia

Tutte le destinazioni



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy Informativa cookie