Home > Guida Viaggi > Europa > Svezia > Visitare Svezia

Visitare Svezia, Attrazioni e Cose da vedere in Svezia

Attrazioni svezia

Visitare la Svezia vuol dire vivere molteplici esperienze sensoriali, dalle oscure e verdi foreste silenziose, alle metropoli all’avanguardia caratterizzate da architetture futuriste, dai paesaggi ghiacciati invernali del nord, a spettacolari scenari naturali lungo la costa del Mar Baltico. La Svezia offre ai suoi visitatori, di qualsiasi età, la possibilità di trovare il proprio spazio: i più piccoli vengono accolti dalla terra di Pippi Calzelunghe, i bambini coinvolti dalle vicende avventurose dei vichinghi, i ragazzi assorbiti dall’allegra e vivace vita notturna, gli adulti incantati dalle meraviglie dell’architettura delle grandi città e gli anziani accolti dalla pacifica e rilassante, invadente natura. Sono molteplici i motivi per cui visitare la Svezia: la vita urbana e pulsante delle grandi città, la ricerca delle origini dell’architettura e del design moderno, madre della grande casa Ikea, la navigazione tra le centinaia di migliaia di isole e isolette che circondano le lunghe coste Baltiche, l’aurora boreale e il sole di mezzanotte con del nord della Svezia, la terra che ha dato i natali agli ABBA, le esperienze sostenibili e di rara qualità del nuovo turismo ecologico svedese, il carattere altamente sociale della sua popolazione.

Indice

Cosa visitare in Svezia

Stoccolma e l’arcipelago

Stoccolma sorge su un arcipelago di 14 isole, il centro storico – Gamla Stan – è uno dei centri medievali meglio conservati in Europa. Il fascino della città è dovuto sicuramente al fatto che è in ogni parte circondata dal freddo mare nordico e alla grande presenza di parchi e aree verdi che ne cambiano la conformazione, il colore e la luce a seconda delle stagioni. Stoccolma è una città a dimensione umana, è possibile visitarla interamente a piedi, pianificando almeno 5 giorni di soggiorno. Godete degli scorci dei vicoli stretti circondati dalle facciate ornate delle abitazioni della Gamla Stan, la parte antica o rilassatevi passeggiando nell’isola di Djurgården, una fantastica area di ricreazione e di divertimento nel centro di Stoccolma Terminata la visita della città di Stoccolma, visitate l’arcipelago di Stoccolma, 24.000 isole, isolette e scogli, l’arcipelago, soprattutto in estate, è un paradiso per gli amanti della barca a vela.

Lapponia Svedese

Uno spettacolo da non perdere è sicuramente quello dell’Aurora Boreale e del Sole di Mezzanotte di cui si può godere nel mese di giugno visitando la Lapponia Svedese, al nord del Paese. Per assistere all’Aurora Boreale, lo spettacolo ottico caratterizzato principalmente da bande luminose di colore rosso-verde-azzurro, è stato allestita una stazione ad Abisko, città di montagna del nord della Svezia.Durante l’estate è possibile ammirare il sole di Mezzanotte tutte le notti e, nonostante la stagione sembrerebbe non permetterlo, in alcune località le montagne sono coperte di neve ed è possibile vivere la straordinaria esperienza di sciare in piena notte come se fosse giorno.La popolazione che abita le zone desolate e freddissime del nord della Svezia (la temperatura raggiunge anche i -40°) sono i Sami, rinomati tra gli svedese come un popolo molto silenzioso e riservato, probabilmente a causa del grande freddo. I Sami vivono di allevamento e comune è imbattersi in pascoli di renne.

L’isola di Gotland

Gotland è un’isola al centro del Mar Baltico tra la Svezia e la Lettonia. E’ una delle più apprezzate mete turistiche svedesi per il carattere storico della sua capitale Visby e per i quasi 800 chilometri di costa sabbiosa con un mare che, a differenza delle altre coste svedesi, è a basso fondale.Il capoluogo Visby è segnata dalla presenza delle cinte murarie medioevali tra le migliori conservate al mondo che le ha valso l’inclusione nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. A Visby sono inoltre numerose le chiese e le rovine risalenti al periodo della lega anseatica, essendone stata nei secoli XII e XIII la rappresentante per i porti commerciali. Numerose sono le specialità del posto, le stradine della città sono affollate di ristoranti nei quali è possibile deliziarsi con pesce, ma anche agnello, asparagi e tartufo. Ma Gotland non è solo Visby, tutta la campagna offre paesaggi di boschi e brughiere, numerose chiese medioevali, resti dell’epoca vichinga e soprattutto l’isola è famosa per i rauk, imponenti formazioni rocciose di origine calcarea modellate dal mare e dal vento.

La Scania - lo Skåne

La Scania è la regione più meridionale della Svezia, caratterizzata da appezzamenti agricoli che si perdono a vista d’occhio e vasti ed estesi orizzonti. Le cose da vedere in questa regione Svedese sono però moltissime e la sua ridotta dimensione permette di poterla visitare in pochi giorni in macchina ed anche in bicicletta.Partendo da nord ovest, non si può perdere la visita alla città di Båstad , località nota per il suo carattere festaiolo e per il torneo di tennis ATP che si svolge a luglio. Scendendo verso sud si arriva verso Malmö e lo stretto di Öresund, che separa la Svezia dalla Danimarca e il paesaggio è segnato da suggestivi elementi naturali quali caverne e gole scoscese e le riserve naturali con vegetazione a latifoglie. Si continua con Helsingborg, città di grande carattere e atmosfera e ancora con Lund, città universitaria famosa per la sua cattedrale consacrata nel 1123. Tutta la regione meridionale della Scania è una zona di incredibile bellezza, caratterizzata da morbide colline, lunghe spiagge di candida sabbia, prosperosi frutteti e una luce che vi incanterà per l’atmosfera con cui avvolge le giornate. Per dormire non vi accontentate di un hotel o di un albergo qualsiasi, cercate bene, la regione è pienissima di castelli che molto spesso sono stati riconvertiti in alberghi affascinantissimi.

Cose da fare in Svezia

Attività outdoor in Svezia

Che siate al nord della Svezia che al sud, che sia inverno oppure estate, in Svezia troverete l’opportunità di praticare tutte le più inimmaginabili attività all’aria aperta. Al nord della Svezia è possibile praticare attività estreme: sciare, fare safari su slitte trainate da cani, fare rafting e arrampicate, ancora trekking nella quiete dei numerosi Parchi nazionali. Nel sud della Svezia le attività outdoor sono più tranquille e quindi vi potete dedicare a lunghe passeggiate in bicicletta, navigare in canoa o in kajak nei bellissimi aricipelaghi. Nelle zone boschive intorno alle grandi città vengono spesso organizzate le maratone notturne, più o meno lunghe a seconda del vostro allenamento. In tutta la Svezia sono presenti numerosi campo da golf da praticare circondati da campi coltivati al sud e da monti e alture al nord. Facilissimo oltre che molto frequente è la pesca in Svezia, tutti i laghi e laghetti, nelle grandi città come nelle zone più lontane, sono pieni di pesci con tutta la gamma a seconda della tipologia dell’acqua.

Le terme in Svezia

La Svezia, per la sua naturale conformazione offre molte tipologie di trattamenti termali: nell’estremo nord puoi goderti le acque calde delle piscine naturali sotto il sole di mezzanotte, nelle grandi città puoi trovare numerosissimi centri benessere all’avanguardia, sull’isola di Gotland ti puoi rilassare negli impianti termali sostenibili. Indubbiamente l’esperienza termale di Riksgränsen, nella Lapponia svedese, è la più mistica per via delle sue condizioni climatiche e “luminose”. Le terme di Riksgränsen offorno massaggi tradizionali mutuate dai metodi tradizionali di cura dei nativi Sami, il popolo del nord della Svezia.

Scrivi una recensione | mappa visitare svezia


Top Visitare Svezia

Visitare in Svezia

Sei stato in Svezia?

Scrivi la tua recensione su questo posto, esprimi le tue opinioni e pubblica le foto



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy