Home > Guida Viaggi > Europa > Spagna > Andalusia > Jerez de la Frontera > Visitare Jerez de la Frontera > Edificio Bodegas Gonzales Byass Tio Pepe

Bodegas Gonzales Byass Tio Pepe, Jerez de la Frontera

Indirizzo Bodegas Gonzales Byass Tio Pepe: c/ Manuel María González, 12 , Jerez de la Frontera, Spagna (vedi mappa)

 Visitare Bodegas Gonzales Byass Tio Pepe Jerez de la Frontera
  • Voto: stars
  • Tipo di attrazione: Edificio
  • Sito web:
  • Prenotazione: Nessuna

Recensioni Bodegas Gonzales Byass Tio Pepe

Una grande cantina dello sherry

da Massj di Milano, Lombardia del 06.09.2007

Voto
stars


Insieme a Osborne che sta a El Puerto de Santa Maria, Gonzales Byass è il più grande produttore di sherry, famoso per il suo marchio Tio Pepe che si compra con facilità nei supermercati italiani.

Per chi non lo sapesse, Sherry è il nome inglese di Jerez, quindi il vino sherry non è altro che il vino di Jerez. E' un vino liquoroso bianco quasi sempre secco, in diverse versioni di invecchiamento. Della famiglia fa parte anche il Pedro Ximenez che è praticamente sempre dolce.

Gonzales Byass ha delle cantine enormi che si visitano con un tour guidato in maniera simile a un museo.

Tutta la visita (13 euro con degustazione e tapas) è molto commerciale e pattriotica, d'altra parte gli spagnoli vanno fieri di queste aziende un po' come noi potremmo andare fieri della Barilla, visto che rappresentano la produzione spagnola all'estero, soprattutto in inghilterra che è il principale mercato di destinazione dello sherry.

Ci accoglie una erede del signor Gonzales e ci guida attraverso le soleras da 4 file, di lunghezza infinita.
Siamo in un gruppone di una 30ina di persone, c'è di tutto, turisti per caso, sbronzoni, famiglie con passeggino, italiani tirati a lucido, spagnoli patriottici.

Oltre alla solita spiegazione del metodo soleras e all'elenco dei prodotti, c'è la gita in trenino per la vasta azienda che comprende una riserva botanica e una vigna su albariza, pur essendo in pieno centro città a Jerez. Si capisce che questi sono i padroni della città e ostentano il potere. Il comune gli ha pure concesso di recintare una strada che prima era pubblica. Tutto è molto marketing e molto merchandising, con tanto di filmato celebrativo dell'azienda, e negozio di souvenir oltre che di vino.

Si visita anche la distilleria (fanno dei brandy, il soberaro, il lepanto)

In degustazione il Tio Pepe che si trova anche al supermercato a milano e uno sherry fino dolce non meglio identificato. Vini abbastanza banali e smussati nelle loro solerizzazione. Ma sono i prodotti base. Hanno anche delle bottiglie di pregio, ma non si possono assaggiare.

Trovi utile questa recensione?



Scrivi la tua recensione

Sei stato a Edificio Bodegas Gonzales Byass Tio Pepe?

Scrivi la tua recensione su questo posto, esprimi le tue opinioni e pubblica le foto



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA in liq. - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy Informativa cookie