Home > Guida Viaggi > Europa > Germania > Berlino > Guida viaggi Berlino

Berlino, viaggi e vacanze

berlino

Berlino è la maggiore città della Germania, capitale federale della Repubblica Federale di Germania. Berlino è una città – stato, sede del governo e dei maggiori centri politici e culturali dell’Europa, che vanta 3.415.742 abitanti. Berlino sorge sulle rive della Sprea nel nord-est della Germania.Berlino è situata nella regione di Brandeburgo, non ne fa parte ma ne è completamente circondata e solo 70 km la separano dal confine polacco. La città di Berlino ha una superficie molto vasta e il suo centro sorge sulle rive della Sprea fra l’altipiano di Barnim e quello di Teltow.

Da non perdere a Berlino

  • Assolutamente imperdibile la Postdamer Platz, ricostruita a partire dagli anni 80.
  • Il museo ebraico Libeskind, ricco di tutta la sua storia.
  • Il quartiere Kreuzberg, per eccellenza il più ricco di locali, concerti ed eventi per i giovani che amano divertirsi.

Indice

Zone e quartieri di Berlino

Berlino conta 12 distretti e ognuno di essi è diviso in più quartieri. Questi non hanno un’amministrazione propria e il numero complessivo è di 95 quartieri.

Berlin Mitte

Il Mitte è il cuore della città, il luogo dove in epoca medievale nacque il primo nucleo di Berlino. Tra il XVIII e il XX secolo vi sono stati costruiti i principali musei, teatri, edifici governativi e chiese. Nel Mitte si trova il simbolo di Berlino, la Brandenburger Tor, imponente arco neoclassico della porta di Brandeburgo che fu costruito sotto il regno di Federico Guglielmo II che separa il centro storico dal Parco del Tiertgarten. Dalla porta di Brandeburgo inizia la famosa Unter den Linden, la strada più famosa di Berlino. Ogni suo angolo racconta secoli di storia berlinese e percorrendola si vedono il Komische Oper, il più importante teatro di Berlino dell’ottocento e la famosa galleria d’arte Deutsche Guggenhein Berlin. Nel Mitte, inoltre ci sono l’Università e numerose piazze di rilevanza artistica storica e culturale. Questo quartiere è sicuramente quello che racconta meglio la storia di Berlino.

Museuminsel

Il Museuminsel o anche detto l’isola dei musei è una meta irrinunciabile nella visita di Berlino. È il complesso museale che sorge sulla arte settentrionale di Colln, l’isolotto sulla Sprea, dove si insediarono nel medioevo i primi abitanti di Berlino. Il primo nucleo fu l’Altes Museum, nel quale Federico Guglielmo III volle esporre i tesori della corona e intorno a questo primo edificio si volle in seguito creare un rifugio per le arti e per le scienze.

Prenzlauerberg

Il Prenzlauerberg è considerato uno dei quartieri più berlinesi e alternativi di Berlino. Inizialmente, fu una delle zone più povere di Berlino, in cui fioriva la piccola delinquenza e dove all’inizio del Novecento si insediarono gli ebrei fuggiti dall’Est Europa. Ora il quartiere è ricco di locali notturni, gallerie d’arte e negozi alla moda. Friedrichstrasse è la via più lunga di Berlino e attraversa questo quartiere sfoggiando i numerosi e lussuosi alberghi. La costruzione del Muro ha spezzato la Friedrichstrasse e la stazione S-Bahn fu soprannominata la casa delle Lacrime.

Kreuzberg

Il quartiere è uno dei cantoni storici di Berlino, quello più popoloso e con il maggior numero di stranieri, turchi e greci. Negli anni ottanta a Kreuzberg nacque il movimento di occupazione delle case, fucina di molti progetti culturali e politici alternativi.

Tiertgaten

Si sviluppa attorno all’omonimo parco, polmone verde di Berlino. Questa zona ha subito numerose trasformazioni dopo l’unificazione, diventando la sede del quartiere ministeriale. Si possono ammirare alcuni tra gli edifici più importanti di Berlino, come il Reichstag, tornato sede del Parlamento tedesco a partire dal 1999.

Potsdamer Plaz

La zona è situata a sud del Tiergarten e negli anni venti rappresentava la parte più viva di Berlino, dove si concentravano tutti i segni del progresso. Dopo la guerra è stato per anni un luogo desolato ma nell’ultimo decennio si è trasformato in uno dei più grandi quartieri europei con le nuove costruzioni avveniristiche con un grande complesso museale.

Per conoscere meglio Berlino e sapere cosa visitare a Berlino vai alla pagina visitare Berlino.

Come arrivare a Berlino

Aereo per Berlino

Alitalia e Lufthansa collegano l’Italia e la parte orientale della Germania. A Berlino atterrano voli diretti da Milano e Roma con Alitalia e Lufhansa. Questi voli sono di linea e quindi il prezzo del biglietto parte da un minimo di 100€ a un massimo di 400€. Per quanto riguarda i voli low cost ci sono molte compagnie che offrono il collegamento dall’Italia a Berlino. Air Berlin si occupa dei collegamenti Olbia – Berlino, Brindisi – Berlino, Catania – Berlino.

Germanwings copre le tratte Milano – Berlino, Verona – Berlino, Roma – Berlino, mentre la compagnia low cost Ryanair effettua la tratta Orio al Serio (Bg) – Berlino. I prezzi delle compagnie low cost sono sicuramente più convenienti, tra tutte Easyjet offre le tariffe più economiche con i voli Milano – Berlino, Roma Ciampino – Berlino, Venezia – Berlino, visto che si può spendere anche solo tra i 40€ e gli 80€.

Per conoscere le compagnie aeree che dispongono di voli di linea e voli low cost per Berlino vai alla pagina voli Berlino

Treno per Berlino

Non esistono treni diretti che raggiungano Berlino. Se si vuole utilizzare il treno bisogna comunque passare per Monaco , per poi raggiungere Berlino. Il viaggio è molto lungo ma il vantaggio è che gran parte del percorso può essere fatto di notte. Usare la rete ferroviaria tedesca è consigliabile per il fatto che ha una grande efficienza.

Autobus per berlino

Per raggiungere Berlino in autobus ci si può servire della compagnia Eurolines, che garantisce i collegamenti tra le maggiori città italiane e la capitale della Germania. Milano, Roma, Firenze, Genova sono alcune delle città da cui si effettuano le partenze. Il prezzo varia dai 60€ ai 100€. La prenotazione e il pagamento si può effettuare tramite internet visitando il sito della compagnia di linea.

Auto e Moto per Berlino

Andare a Berlino in moto o in auto non presenta grandi difficoltà se non per il semplice fatto che la distanza da percorrere è abbastanza notevole. Chi ama guidare deve sapere che sono poco più di 1000, i km che separano ad esempio Milano da Berlino. Per chi parte da Roma i chilometri diventano più di 1500 km. Sia che si passi per la Svizzera o per l’Austria, che si preferisca o meno passare per il Brennero si dovrà comunque convergere verso Norimberga, per poi da qui prendere l’autostrada A9 che porta direttamente a Berlino. La spesa per il viaggio Milano – Berlino è intorno ai 150€ mentre Roma – Berlino sale fino ai 200€.

Quando andare a Berlino

Visitare Berlino è consigliabile tutto l’anno, vista la ricca presenza di eventi in ogni momento. Sicuramente da aprile a settembre le temperature a Berlino sono più accomodanti ma anche negli altri mesi dell’anno non ci sono particolari impedimenti climatici.

Avvertenze e consigli per un viaggio a Berlino

Come per ogni viaggio è sempre consigliabile non perdere mai di vista i propri bagagli e i documenti. L’idea migliore è quella di tenere documenti e denaro in appositi borsette a tracolla che si possono infilare sotto i vestiti. Questo potrebbe evitare spiacevoli incidenti. Per ogni eventualità, comunque, i vari hotel sono dotati di cassette di sicurezza dove depositare i propri valori.

Cultura, usi e costumi di Berlino

I berlinesi sono persone cordiali ed una delle loro caratteristiche che spunta maggiormente agli occhi dei turisti è la tendenza ad offrire il loro aiuto senza che si abbia nemmeno la necessità di chiederlo. Basta una cartina dela città in mano e il gioco è fatto. Inoltre, la maggior parte dei berlinesi conosce l’inglese e questo rende ancora più semplice essere ospitali con i turisti.Berlino ha avuto una storia molto travagliata e la città ben rappresenta questo passato. La stessa fisionomia della città e la diversità di abitudini dei vari quartieri rispecchia la storia vissuta fino al giorno d’oggi.

Informazioni utili su Berlino

Abbigliamento e bagagli

In un viaggio a Berlino, nella propria valigia non possono mancare abiti pesanti, l’impermeabile e l’ombrello. Questo perché anche nei periodi estivi, gli sbalzi di temperatura sono frequenti.

Ambasciate e Consolati a Berlino

  • Ambasciate e Consolati - Hiroshimastrasse 1 10785 Berlino. Tel. +49 30 254400, Fax + 49 30 25440116; www.ambberlino.esteri.it; segreteria.berlino@esteri.it
  • Ambasciata della Repubblica Federale di Germania in Italia -Via San Martino della Battaglia 4. 00185 Roma. tel.Centralino:+39 0649213-1; Fax: +39 4452672

Enti e uffici del turismo a Berlino

  • Ente Nazionale Germanico per il Turismo in Italia - Casella postale 10009 20110 Milano Isola. Telefono +39028474.4444; Fax: +39 02 2820807

Accesso a internet a Berlino

Berlino, come tutte le grandi città europee è ricca di punti internet e non c’è alcuna difficoltà nell’individuarli. Inoltre, molti alberghi e ostelli offrono questo servizio ai clienti.

Fuso orario di Berlino

L’orario di Berlino non varia da quello italiano: UTC+ 1 oraPer altre informazioni utili, vedi anche la guida della Germania.

Storia di Berlino

La nascita di Berlino risale al secolo XIII, sotto la denominazione degli Ascani, quando vennero fondate due piccole città: Colln e Berlin. Nel 1307, Berlin e Colln sancirono la loro unione. Berlino, contava 8000 abitanti e divenne la città più importante di Brandeburgo. Nel 1415 fu nominato principe di Brandeburgo un membro della casata Hohenzollern, Federico I. Ebbe inizio il loro lungo dominio che durò fino al 1918. Con Federico II, detto il Grande, Berlino diventò capitale dello Stato Prussiano e centro di importanza primaria. Il sovrano volle trasformarla in un’Atene sulla Sprea.

Nel marzo del 1848 scoppiò anche a Berlino una rivolta contro il potere assoluto. Il potere rimase in mano al sovrano, che trasformò la Prussia in una monarchia costituzionale.

Il 18 gennaio 1871, Guglielmo I fu eletto imperatore della Germania, Bismarck fu designato cancelliere e Berlino proclamata capitale.

Dal castello degli Hohenzollern, nel 1914, l’imperatore Guglielmo II dichiarò l’inizio della guerra. Dallo stesso luogo, quattro anni più tardi venne annunciata la nascita della repubblica, chiamata di Weimar.

Nel 1927 si iniziavano a intuire i primi sintomi di crisi. Dopo la nomina a cancelliere nel 1933, Hitler si fece assegnare i pieni poteri. Il risultato della seconda guerra mondiale per la città di Berlino fu disastroso. La conferenza di Postdam nel 1945 definì Berlino, zona di occupazione comune e ne sancì la divisione in quattro settori sotto il controllo di americani, russi, francesi e inglesi.

Nel 1949 nacquero le due Germania: la Repubblica federale e quella democratica. Tra il 12 e il 13 agosto 1961 vennero chiusi i punti di passaggio tra est e ovest e poi fu costruito un muro lungo 46 chilometri. Il muro e la divisone di Berlino e della Germania durò fino al 1989, quando la classe dirigente annunciò l’apertura del Muro. I passi per la riunificazione furono veloci e il 20 giugno 1991 il Parlamento federale decise di trasferirsi a Berlino.

Scheda di Berlino

Nome ufficiale:Berlin
Nome originale:Berlin
Altri nomi:Berlino
Abitanti:3.415.742
Densità popolazione:3818 ab/km2
Nome abitanti:Berlinesi
Prefisso telefonico:0049
CAP:10178
Sigla automobilistica:B
Fuso orario:UTC +1


Continua la lettura nella sezione Visitare Londra.



Visitare Berlino vedi la mappa

  1. Porta di Brandeburgo (2 recensioni, 15 foto)
  2. Gemaldegalerie (1 recensioni, 1 foto)
  3. Fiume Spree (1 recensioni, 1 foto)
  4. Reichstag (1 recensioni, 2 foto)
  5. Story Of Berlin (1 recensioni, 1 foto)
  6. Marienkirche (1 recensioni, 1 foto)
  7. Museo Ebraico (1 recensioni, 4 foto)
  8. Checkpoint Charlie: Checkpoint Charly And Wall Museum (1 recensioni, 1 foto)
  9. Muro di Berlino (1 recensioni, 1 foto)
  10. Museo Egizio (charlottenburg) (1 recensioni, 1 foto)

Altri Visitare Berlino | Scrivi la tua recensione su Visitare a Berlino

Opinioni Berlino

Berlino: Cosmopolita

Babbeo di Pescara, Abruzzo del 01.10.2007

Voto
stars


Foto 1 Berlino Foto 2 Berlino

Che città inebriante Berlino, e chi se lo sarebbe aspettato. Mi aspettavo una città grigia ed invece una ho trovato sorpresa inimmaginabile.

Ero forse un po spiazzato da una mia ipotetica visione gotica dei suoi abitanti durante il periodo del muro.

Ho imparato, invece, che se la gente ha voglia di vivere non c'è regime che tenga

Indimenticabile


Trovi utile questa recensione?




Notizie e idee viaggi e vacanza in Berlino

Germania e Berlino: i bordelli“artistici”
Pare incredibile ma un modo sicuramente vincente per salvare palazzi artistici, vecchie dimore e case storiche sembra essere quello di farci dentro un...
Styles Report Berlin. La nuova Berlino
Berlino è una città affascinante e all’avanguardia. Una città viva ed in continuo movimento. Si percepisce un ritmo sottile tra le sue strade. Il ritmo...
Festival del Cinema di Berlino 2007
E’ in corso fino al 18 febbraio la celebre “Berlinale”, il Festival Internazionale del Cinema di Berlino giunto quest’anno alla sua 57ma edizione....
Berlino e i suoi Angeli Azzurri
Dopo la caduta del Muro che segnava lo spartiacque tra Germania Est e Germania Ovest, come la mitica fenice che rinasce dalle proprie ceneri, Berlino, pur...
Tutti in Germania! Si comincia!
Ci siamo! il Mondiale comincia! Se non avete ancora fatto i bagagli per la Germania fatelo ora. Perchè anche se non troverete biglietti per sentire il...

Altre notizie Berlino

Sei stato a Berlino?

Racconta il tuo viaggio a Berlino, pubblica le foto e condividile coi tuoi amici e i viaggiatori di Voiaganto

Sono stati a Berlino

AndreaP
vive a Lucca. Iscritto dal 16/03/2007
Recensioni di AndreaP a Berlino



citronella
vive a Bologna. Iscritta dal 05/07/2006
Recensioni di citronella a Berlino



fgrosso82
vive a Milano. Iscritto dal 05/07/2006
Recensioni di fgrosso82 a Berlino



Altri utenti che sono stati a Berlino

Forum Berlino

Partecipa alla discussione

Berlino o Praga a voi la scelta!!

( risposte, 2:45 PM Apr. 17, 2011)

Altre discussioni       Apri una nuova discussione



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy Informativa cookie