Warning: Smarty error: unable to read resource: "" in /oldfs/2650a/vgnfs/vg/trunk/backend/smarty/libs/Smarty.class.php on line 1095


Home > Guida Viaggi > Europa > Francia > Corsica > TOUR DELLA CORSICA IN MOTO

Tour Della Corsica In Moto, Itinerario Corsica

Voto: (0 voti)
Itinerario: Tour Della Corsica In Moto
Viaggiatore: Gruppo di Amici
Occasione: Vacanze Estive
Costo del viaggio: da 500 a 1000 euro
Pubblicato: 10.11.2009
Durata del viaggio: 10 giorni
Data della partenza: 05.08.2003
Data del ritorno: 15.08.2003


Foto: 2

Cosa ne pensi di questo itinerario?

Vota:
1
2
3
4
5
  

Racconto

113693 Per la seconda volta decidiamo di fare il tour della CORSICA in moto; la prima volta eravamo sono due coppie (FRANCO-TITTI e SERGIO-GABRY)
e ci era piaciuto talmente che abbiamo voluto rifarlo, questa volta in tre coppie.

partenza da LERICI (nostra sede abituale) alle prime ore dell'alba, trasferimento in autostrada a LIVORNO per l'imbarco.
traghettamento tranquilo con mare calmo.
Arrivo e sbarco a BASTIA nelle calde ore del mezzogiorno.
partenza immediata lungo costa, direzione PORTO'.
il caldo di agosto è innegabile si fa sentire anche in moto, ma stoici come guerrieri, nel pomeriggio arriviamo in albergo.
doccia fredda e tanta acqua da bere, meno male che le camere hanno l'aria condizionata.
Passiamo alcuni giorni a PORTO' paesino molto affascinante racchiuso tra rocce rosse. La gente è molto ospitale e cortese. nei locali i prezzi sono più che adeguati.
Partenza per PROPRIANO attraversando AJACCIO.
inutile raccontare delle strade lungo costa che offrono al viandante alcuni dei paesaggi marini più belli del mediterraneo. attenzione però alle stade, sono strette, scoscese e molto spesso prive di protezioni, non è difficle trovare mucche, pecore o capre lungo la via.
A PROPRIANO noleggiamo per due giorni un gommone che ci dà la possibilità di ammirare, nel vero senso della parola, alcune bellissime insenature e scogliere. in una spiaggia deserta abbiamo anche l'ardire di costruire una capanna da lasciare ai posteri.
Nuova partenza per PORTO' VECCHIO, durante il tragitto una breve pioggerellina ci rallenta la marcia ma nulla di impegnativo, all'arrivo l'acqua è già finita.
Sostiamo in centro nella migliore pasticceria che riusciamo a trovare, dove con la scusa dell'acqua ci rimpinziamo di ottimi dolci.
esaurita la visita del centro abitato si riparte, destinazione ALERIA dove un accogliente albergo ci attende.
Approfittiamo della permanza per visitare anche il paese di CORTE dove si dice sia nato PASQUALE PAOLI (l'ITALIANO che fomentando i Corsi per l'indipendenza dell'isola è riuscito solo a svenderla ai Francesi) per i Corsi sembra sia stato una specie di eroe, ma a noi Italiani, vedendo tanta bellezza svenduta in cambio di una promessa non mantenuta di indipendenza
non sembra sia stato uno tanto furbo..............
La permanza ad ALERIA (ultima tappa del nostro tour) è stata improntata al relax, ci siamo goduti anche un paio di giorni sulle bianche spiagge che guardano verso la nostra penisola, pensando sempre che al di là del mare c'era la nostra ITALIA.

La mattina del terzo giorno ad ALERIA, facciamo colazione con calma, tanto siamo di partenza e il traghetto ci aspetta per il primo pomeriggio. la voglia non è molta infatti impieghiamo tutta la mattina ad arrivare a BASTIA.
tutte le occasioni sono buone per fermasi, quasi a voler ritardare la partenza.

Dopo due tour interi dell'isola, consiglio a tutti di visitare la CORSICA in moto.
In automobile non è sicuramente la stessa cosa, gli odori i profumi che si sentono lungo le strade tortuose e semideserte sono indimenticabili.
E' un viaggio adatto a tutti, giovani e meno giovani e per nulla impegnativo.
prima di partire molti avevano cercato di scoraggiarci per la presunta scortesia delle persone e per i furti.

Forse sarà stata fortuna ma per ben due volte abbiamo trovato solo persone cortesi e non ci hanno rubato nulla ne a noi ne dalle moto.



Top foto dell'itinerario





Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy