Home > Guida Viaggi > Caraibi > Cuba > Ciudad de la Habana > Guida viaggi Avana

Avana, viaggi e vacanze

avana

La Avana (in spagnolo Habana) è la capitale di Cuba e suo centro politico, economico e culturale ed è anche la città, per estensione, più grande dei Carabi.

La parte centrale della città è la più antica detta La Habana Vieja e dal 1982 è dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO ad evidenziare il fatto che conserva un bel complesso architettonico di epoca coloniale spagnola che è in continuo restauro.

La Habana non è soffocata dal traffico, la periferia non è costituita da bidonville e si gira molto bene senza essere disturbati dalla commercializzazione spesso selvaggia delle altre città dell’America Latina. Questo è in parte legato al fatto che a Cuba ormai vige dell’embargo da parte degli Stati Uniti da troppi anni la qual cosa in qualche modo limita anche il turismo di massa di tipo strettamente consumistico. Anche se tutti hanno la sensazione che presto la qualcosa cambierà.A La Habana hanno sede anche le principali industrie di Cuba. Scorrendo in lungo ed in largo la città è possibile vedere la centrale termoelettrica, la raffineria di petrolio, industrie chimiche, metallurgiche, tessili, alimentari, navali e le immancabili fabbriche di sigari cubani.

Girando per la città si avranno modo di vedere anche i danni che l’embargo in modo diretto o indiretto provoca a La Habana e più in generale a Cuba. Ad esempio, l’inquinamento emesso dalle fabbriche che spesso producono senza adeguati impianti di depurazione o filtraggio dei fumi; oppure i palazzi fatiscenti ma abitati, nella parte più centrale della città, che necessiterebbero di urgenti lavori di manutenzione ed invece sono abbandonati al proprio destino.A tutto questo però si contrappone la bellezza dei monumenti storici, dei musei, l’atmosfera, la simpatia e l’allegria del popolo cubano sempre con il sorriso sulle labbra.

Da non perdere a L'avana

  • Il Gran Teatro di La Habana che è il più antico teatro in America Latina ancora in funzione
  • Il Castello Spagnolo de El Morro e La Cabana
  • Le chiese ed i palazzi del periodo coloniale
  • I mercati dell’artigianato de La Habana Vieja
  • I locali notturni de La Habana
  • Una passeggiata sul Malecon


  • Per cosa si caratterizza la città, per cosa è famosa, profilo emotivo, es. lonelyplanet

Indice

Zone e quartieri di L'Habana

La città de La Habana si estende su un’area di 720 Kmq ed è divisa in 15 distretti: La Habana Vieja, Centro Habana, Plaza de la Revolucion, Playa, La Lisa, Marianao, Cerro, Diez de Octubre, Boyeros, Arroyo Naranjo, San Miguel del Padron, Cotorro, Regla, Guanabacoa e LA Habana dell’Este.

La Habana Vieja

E’ il quartiere dell’epoca coloniale che è rimasto cinto da mura fino al 1860, anno in cui vennero abbattute per far espandere la città verso ovest; questo è il quartiere dove i turisti trascorrono la maggior parte del proprio tempo, tra le sue vie infatti si nascondono moltissime chiese, castelli e gallerie d’arte. La Habana vieja si trova ad ovest del porto tra Avenida de Bellica e Avenida de las Misiones.

Vedado

E’ il quartiere moderno nato nel 1902 e sede di edifici amministrativi, sorti intorno a Plaza de la Revolution e di alberghi, affittacamere, ristoranti e molti divertimenti. Vedado letteralmente si traduce in foresta e, infatti, in epoca coloniale, nella zona in cui oggi sorge questo quartiere c’era una ricca foresta. La nascita di questo quartiere fu voluta della comunità statunitense che si insediò alla fine del 1800 e che da questo quartiere muoveva i propri interessi. E’ famoso l’Hotel Capri per essere stato il luogo di incontro tra i massimi boss della mafia america come Lucky Luciano e Meyer Lansky. Ma il Vedado fu anche quartier generale di Fidel Castro e dei Barbudos quando occuparono la città di La Habana nel gennaio del 1959; si insediarono all’Hotel Habana Hilton che fu nell’occasione ribattezzato Hotel Habana Libre.

La Habana dell’Este

E’ collegata con la Habana Vieja con un tunnel che passa sotto il porto, lungo circa 730 metri scavato alla fine degli anni cinquanta. E’ sede di numerosi grattacieli e condomini.


Per conoscere le attrazioni di L'Habana vai alla pagina visitare l'Habana.

Come arrivarea L'Habana

La Habana è collegata molto bene con l’Italia e la si può raggiungere in aereo.

Aereo per L'Habana

E’ il mezzo di trasporto più rapido per raggiungere Cuba e, quindi, La Habana dall’Italia. Ci sono voli per La Habana di linea con l’Europa, l’America del Nord, centrale e latina. Dall’Italia ci sono voli diretti Milano-La Habana e Roma-La Habana o via Madrid. Al momento di lasciare Cuba si paga una tassa di imbarco di circa 30 USD.

Quando andare a L'Habana

Il clima a La Habana è tropicale temperato e questo fa si che sia una destinazione perfetta per tutto l’anno anche se l’estate è la stagione delle piogge. Il clima comunque è sempre molto caldo con temperature che oscillano tutto l’anno intorno ai 25°C.La Habana è una destinazione perfetta per tutto l’anno, il clima è temperato dagli alisei dell’Oceano Atlantico. Tuttavia, la stagione migliore per visitare La Habana è da novembre ad aprile con temperature intorno ai 20°C.Questa è anche la stagione più turistica, in quanto da maggio ad ottobre fa più caldo, è più umido e piovoso.Ovviamente, nel periodo di Natale e Pasqua la stagione turistica è all’apice.

Avvertenze e consigli per un viaggio a L'Habana

La Habana è una città tranquilla ma si consiglia comunque di fare attenzione ai borseggiatori che frequentano le zone più turistiche, gli autobus e le zone più affollate. Un altro consiglio è quello di farvi scrivere chiaramente il prezzo dell’articolo che state acquistando anche nei negozi per evitare piccole truffe con i resti. Ad ogni modo questi sono banali consigli validi per La Habana come per ogni altra grande città del mondo.

Cultura, usi e costumi di L'Habana

Gli abitanti de La Habana e più in generale i Cubani sono un popolo cortese, disponibile, ospitale, allegro e gentile; sono aperti alle novità, curiosi ed attratti dal turista non solo perché rappresenta un’opportunità di crescita economica ma anche perché può essere uno straordinario momento di incontro tra culture diverse con cui confrontarsi.

Informazioni utili su L'Habana

Abbigliamento e bagagli per una vacanza a L'Habana

La valigia per una permanenza a La Habana deve contenere un abbigliamento pratico e comodo costituito da abiti leggeri in fibre naturali, una giacca a vento estiva e qualche golf di cotone per la sera, scarpe molto comode. Inoltre, occhiali da sole, creme solari e repellenti per gli insetti.

Ambasciate e Consolati a L'Habana

Chi volesse prolungare il proprio soggiorno a La Habana può fare richiesta al banco immigrazione locato nella lobby dell’Hotel Habana Libre. Li troverete tutte le informazioni di cui necessitate. Il banco solitamente è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 15.L’ambasciata ed il consolato cubano in Italia è a Roma in Via Licinia, 7 mentre il consolato generale cubano è a Milano in Via Arco, 4.

Enti e uffici del turismo a L'Habana

  • Ente del turismo Cubano in Italia: Ufficio Turistico di Cuba – www.cuba-si.it – Via Gustavo Fara, 30, 3° piano, 20124 Milano
  • Cubanacan International - Via Pirelli, 27, 8° piano – 20124 Milano
  • Ufficio Cubana de Aviation – Via Barberini, 86, 4° piano – 00187 Roma

Accesso a internet a L'Habana

La Biblioteca National de Ciencias y Tecnica in Paseo de Martì offre l’accesso al correo electronico ovvero ad internet dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00. Ad ogni modo quasi tutti gli hotel offrono ormai questo servizio a qualche dollaro l’ora.

Fuso orario di L'Habana

La Habana e più in generale Cuba si trova cinque ore indietro rispetto al meridiano di Greenwich, quindi -6 ore rispetto all’Italia. L’ora legale è in vigore da marzo a ottobre.

Scheda L'Habana

Nome ufficiale:La Habana
Nome originale:San Cristóbal de La Habana
Abitanti:2.3 milioni
Densità popolazione:3050 ab/km2
Prefisso telefonico:(+53) 7
Fuso orario:GMT -5


Continua la lettura nella sezione Visitare L'Habana.


Autore: Andrea Pelleriti



Visitare Avana vedi la mappa

  1. Partagas Real Fabrica de Tabaco (1 recensioni, 1 foto)
  2. Castillo el Morro (1 recensioni, 1 foto)
  3. Il Malecòn (1 recensioni, 1 foto)

Altri Visitare Avana | Scrivi la tua recensione su Visitare a Avana

Notizie e idee viaggi e vacanza in Avana

La Havana. L’anima di Cuba
Fondata nel 1515 dagli Spagnoli all’imboccatura dell’omonima baia e appena vent’anni dopo l’impresa delle caravelle di Cristoforo Colombo, la città...

Altre notizie Avana

Sei stato a Avana?

Racconta il tuo viaggio a Avana, pubblica le foto e condividile coi tuoi amici e i viaggiatori di Voiaganto

Sono stati a Avana

lostacco
vive a Milano. Iscritto dal 02/11/2008
Recensioni di lostacco a Avana



renatamatta
vive a Palermo. Iscritta dal 25/01/2007
Recensioni di renatamatta a Avana



Altri utenti che sono stati a Avana



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy Informativa cookie