Home > Guida Viaggi > Europa > Austria > Vienna > Vienna > Visitare Vienna

Visitare Vienna, Attrazioni e Cose da vedere a Vienna

Attrazioni vienna

Un breve soggiorno a Vienna non è sufficiente per ammirarne tutte le numerose attrattive, ma di certo lascia, in chi vi si reca, la voglia di tornare per apprezzarne al meglio i monumenti, le piazze, gli edifici civili di cui è costellata. Per poter visitare Vienna al meglio, infatti, occorre almeno una settimana.E' consigliabile munirsi, per chi si ferma alcuni giorni, della Vienna Card, una tessera acquistabile sia presso i punti di informazione turistica che nelle stazioni di autobus e metro, che, insieme a sconti ed agevolazioni sui trasporti, offre condizioni di favore anche per la visita a musei e per assistere agli spettacoli organizzati in alcuni caffè e monumenti.

Indice

Cosa visitare a Vienna

La cattedrale di Santo Stefano

Da non perdere a Vienna è certamente il Duomo di Santo Stefano, l'edificio religioso più importante di tutta l'Austria.Come molte delle principali opere, si trova all'interno del Ring di Vienna (il centro storico), su cui svetta grazie all'imponente torre nota come 'Steffi' ed alla più piccola (ma arricchita da una bella cupola barocca) torre Nord.I lavori di costruzioni iniziarono nel 12 secolo, ma la struttura, come la possiamo ammirare oggi, fu completata solo nel XVIII° secolo, come testimoniano i diversi stili architettonici che vi si fondono.Nota come una delle principali attrazioni di Vienna, al suo interno si trovano belle testimonianze dell'arte barocca, e le catacombe.Dall'alto delle torri, inoltre, si può godere del panorama della città vista dall'alto.

La chiesa di San Michele

La tradizione vuole che questa Chiesa sia stata edificata per rendere omaggio al Santo che avrebbe respinto le truppe turche prima del loro ingresso nella capitale.Anche questo edificio rientra a buon diritto nei posti da visitare a Vienna; non solo per la sua bella facciata bianca, ma anche per l'interessante pavimento maiolicato che ne arricchisce l'interno e per i diversi affreschi che vi si possono ammirare, lascito del periodo sei-settecentesco in cui fu costruito.Ma la Chiesa, che si affaccia sull'omonima piazza, è nota soprattutto per le catacombe che ospitano oltre 400 salme, suggestive e che meritano sicuramente una visita.

La Chiesa dei Cappuccini

Tra i luoghi da visitare a Vienna vi è sicuramente la Chiesa dei cappuccini con la cripta ad essa annessa. Interessante esempio di sobrietà dettata dalle regole dell'ordine, tra le sue mura riposano alcuni tra i più importanti esponenti della vita politica di Vienna: Maria Teresa e Francesco I, l'Imperatrice Sissi, il figlio Rodolfo ed il marito Francesco Giuseppe, e Francesco II. All'esterno della chiesa, merita una visita la Fontana della Provvidenza, ricca di statue e putti (sebbene gli originali siano stati tolti e sostituiti con copie), costruita nel XVIII° secolo.

Hofburg

Non si può dire di aver visitato Vienna se non è si è ammirato l'imponente complesso di Hofburg, cuore della vita politica austriaca sin dalla sua prima edificazione, risaltente al XIII° secolo.L'edificio, che è indubbiamente una delle più celebri attrazioni di Vienna, è oggi estremamente vasto ma permette di attraversare secoli di storia austriaca.Da vedere al suo interno, vi è la statua di Giuseppe II, la biblioteca nazionale e la chiesta Augustinekirche dove sono conservati i cuori degli imperatori (i cui corpi si trovano invece nella cripta dei cappuccini). Aperti al pubblico, e tappa obbligata per chi si accinge a visitare Vienna, sono poi gli appartamenti imperiali, tra cui quelli di Francesco Giuseppe e della moglie Sissi e la stanza in cui si tenne il famoso congresso di Vienna che ridisegnò la mappa dell'Europa. Sono inoltre presenti molti pezzi pregiati del patrimonio degli Asburgo, noti come 'Tesori Imperiali', che spaziano dal Sacro Romano Impero, all'ottocento.Per chi vuole sentire musica classica a Vienna, il cartellone dell'Hofburg è ricco di concerti di Walzer per tutto il periodo marzo-ottobre, e permette di sentire ottime interpretazioni in un'atmosfera sicuramente suggestiva.

Rathaus

Sempre nel novero degli edifici civili da visitare a Vienna, rientra il Rathaus, il municipio nuovo che ha sostituito il precedente (Altes Rathaus) a partire dalla metà dell'Ottocento. E' interessante la struttura e la facciata neogotica, e la torre che si staglia sopra la struttura.

Shonbrunn

Sebbene al di fuori del Ring di Vienna, il Palazzo di Shonbrunn (raggiungibile anche in metropolitana) è la testimonianza visibile dello sfarzo del periodo asburgico. Tra le sale da non perdere, la Sala degli Specchi, la Sala di Elisabetta e la Galleria Blu, oltre al parco esterno che fa da perfetto contorno e ricorda la grandezza della Vienna Imperiale.Residenza di molti imperatori, ne porta con sé i fasti, come testimoniano le numerose miniature, gli stucchi e gli ori che spiccano in tutte le stanze.

L'opera di Vienna

Il teatro più importante della città, uno dei fiori all'occhiello tra le attrazioni di Vienna, è stato ricostruito, ricalcando perfettamente lo stile neo-gotico originario, dopo la distruzione del 1945.Edificato originariamente nel XIX ° secolo, costituendo uno dei primi edifici di prestigio all'interno del Ring di Vienna, ha visto sfilare e dirigere le opere alcuni tra i più celebri musicisti e direttori d'orchestra, tra cui Malher, Strauss, von Karajan ed Abbado.L'opera, oltre che per l'interessante rassegna annuale, tra i migliori cartelloni della musico a Vienna, è noto anche per ospitare, una volta l'anno, il Ballo dell'Opera, o ballo delle debuttanti. L'opera di Vienna, oggi, rappresenta uno dei teatri più importanti, non solo a livello nazionale, ma mondiale.

Il Belvedere

Posto a sud del Ring di Vienna, il castello, fatto costruire come residenza estiva dal Principe Eugenio di Savoia in stile barocco, si compone di due parti: il Belvedere Superiore e quello inferiore.Oltre alla bellezza architettonica, al loro interno le strutture ospitano pezzi del barocco e del neogotico. Inoltre, sono aperte alla visita diverse stanze che consentono di apprezzare lo sfarzo della tradizione asburgica. Infine, e anche solo per questo merita visitare il Belvedere a Vienna, è esposto il quadro più celebre del pittore Gustav Klimt: il bacio.

La casa di Mozart

Delle numerose case in cui abitò a Vienna Mozart, una sola è ancora accessibile, ed è stata aperta completamente al pubblico nel 2006: strutturata su due piani e ricompresa nel ring di Vienna, permette di vedere dove visse il grande compositore ed apprezzare il lusso di cui non mancò mai di circondarsi.

I musei a Vienna

I numerosi musei (sono oltre 50) sono sicuramente una meta interessante per chi si trova a visitare Vienna, in quanto, grazie alla loro varietà, vanno incontro ai gusti e gli interessi più disparati, pur eccellendo sempre, ciascuno nella propria categoria.

Il museo delle belle arti

Situato all'interno della costruzione dell'Hofburg, nel complesso del Museo di Storia dell'Arte, rappresenta una delle principali pinacoteche del mondo ed uno dei più celebri musei di Vienna.Costruito alla fine del XIX°secolo per ospitare le collezioni imperiali, ed esso stesso un edificio di ottimo gusto, oggi ospita opere di artisti quali Raffaello, Veemer, Tiziano, Bellini, Giorgione, Raffaello, il Correggio, e Tinoretto. Un'altra sezione del museo è riservato poi alle arti plastiche, la cui raccolta spazia da opere bizantine, a manufatti in avorio ed ad oggetti di argenteria e oreficeria finemente cesellati.Una tappa che non possono perdere gli amanti dell'arte che si trovano a visitare Vienna.

Il quartiere dei musei

Dal 2001, chi vuole visitare Vienna e soffermarsi sulla vasta offerta di esposizioni, ha a disposizione un intero quartiere, dove, racchiusi in un isolato, si trovano molti musei di diversa natura ma tutti egualmente interessanti.In quest'area, infatti, sono ubicati il Museo Licthenstein, con le opere donate dal piccolo Stato all'Austria ed incentrate primariamente sulle opere di Rubens, Van Dick e Rembrandt. Poco distante, si trova poi il Leopold Museum, un'altra delle attrazioni di Vienna: al suo interno si trovano centinaia di capolavori dell'arte contemporanea, ed un'intera sala è dedicata ai lavori del celebre Gustav Klimt.Altri musei di Vienna del comprensorio, che meritano di essere visitati, sono il Mumok, museo di arte moderna che ospita opere di Pop-Art e la Kunsthalle, dove, accanto ad opere di celebri autori come Andy Warhol, sono periodicamente allestite mostre temporanee di giovani artisti emergenti.

Cosa fare a Vienna

Il prater

Tra le cose che non si possono dimenticare quando si decide di visitare Vienna vi è sicuramente un giro al Prater, il parco divertimenti permanente che permette, dall'alto della sua ruota panoramica, di ammirare la città dall'alto. Una visita assolutamente suggestiva, soprattutto se fatta la sera quando la città è illuminata.

Concerti a Vienna

Ascoltare musica a Vienna è davvero un'esperienza imperdibile. Numerosi sono i cartelloni che annualmente si ripetono, e che spaziano dall'opera , al Jazz, dalla musica classica ed i Walzer ad esibizioni più moderne.

Scrivi una recensione | mappa visitare vienna


Trova Visitare a Vienna per:


Pagina da 1 a 1

Schönbrunn, Vienna, edificio  categ

Schönbrunner Schlossstrasse 47, Vienna, Austria

Visitare Vienna - SCHöNBRUNN
  • Voto: Visitare Vienna (2 recensioni)
  • Descrizione:
  • Il castello di Schonbrun è bellissimo, l'ho visto a Pasqua e c'era il mercatino pasquale con graziose bancarelle che vendevano artigianato locale...


Kunsthistorisches Museum, Vienna, museo  categ

Maria Theresien-Platz, Vienna, Austria

Visitare Vienna - KUNSTHISTORISCHES MUSEUM
  • Voto: Visitare Vienna (1 recensioni)
  • Descrizione:
  • Il museo Kunsthistorisches è in assoluto uno dei più belli di Vienna. Questo non soltanto per la magnifica collezione che potrete ammirare al suo...


Stephansdom, Vienna, chiesa  categ

Stephansplatz, Vienna, Austria

Visitare Vienna - STEPHANSDOM
  • Voto: Visitare Vienna (1 recensioni)
  • Descrizione:
  • La cattedrale di Santo Stefano è considerata uno dei simboli di questa città. Spesso chiamata dai Viennesi "Steffl", la cattedrale è una...


Kaisergruft, Vienna, altro  categ

Tegetthoffstraße 2, Vienna, Austria

Visitare Vienna - KAISERGRUFT
  • Voto: Visitare Vienna (1 recensioni)
  • Descrizione:
  • La Kaisergruft (cripta imperiale) non è un'attrazione soltanto per i fan dell'amata imperatrice Sissi. Il sepolcro degli Asburgo affascina...


Museo di Storia Naturale, Vienna categ

Mag. Stefanie Jovanovic-Kruspel, Vienna, Austria

Visitare Vienna - MUSEO DI STORIA NATURALE
  • Voto: Visitare Vienna (0 recensioni)
  • Descrizione:


Museo d'Arte Classica, Vienna categ

A-1010 Vienna, Maria Theresien-Platz, Vienna, Austria

Visitare Vienna - MUSEO D'ARTE CLASSICA
  • Voto: Visitare Vienna (0 recensioni)
  • Descrizione:




Sei stato a Vienna?

Scrivi la tua recensione su questo posto, esprimi le tue opinioni e pubblica le foto



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy