Home > Guida Viaggi > Europa > Austria > Tirolo > Guida viaggi Innsbruck

Innsbruck, viaggi e vacanze

innsbruck

Innsbruck, il cui nome significa, letteralmente ‘ponte sul fiume Inn’, è la capitale della regione del Tirolo, con 135.000 abitanti su una superficie di 104 Km2. La regione è posta a cavallo delle Alpi che fanno da cornice alla città di Innsbruck, rinomata anche per lo splendido panorama che si può ammirare.Ma chi decide di fare un viaggio ad Innsbruk ha tante opzioni su come trascorrere le sue vacanze: oltre ad immergersi nella natura circostante, può infatti ripercorrere la sfarzosa storia dell’Impero Austro- Ungarico (di cui Innsbruck è stata città di rilievo) e quella religiosa (Innsbruck è un’importante città vescovile). Oppure, può dedicarsi agli sport invernali, che attirano ad Innsbruck turismo da molte parti d’Europa. Infine, può semplicemente gustare gli usi e costumi di Innsbruck, e scoprire così le tradizioni del Tirolo che il capoluogo conserva.

Da non perdere a Innsbruck

  • Visitare il castello di Ambras con le sue numerose gallerie ed esposizioni ed ammirare la città di Innsbruck dall’alto
  • Una visita al museo – galleria Swarowsky, col suo tripudio di cristalli e creazioni preziose
  • Ammirare il celebre ‘Tettuccio d’Oro’, con le sue 2378 lamine d’oro, emblema della città e dello sfarzo del periodo asburgico dell’Imperatore Massimiliano
  • Concedersi un pranzo tipico alla Goldener Adler, la trattoria celebre per aver ospitato molte delle personalità di spicco della storia Europea, tra cui Mozart.

Indice

Zone e quartieri di Innsbruck

Il centro storico è sicuramente il fulcro turistico della città, ma anche uscendo dai suoi confini si possono trovare interessanti destinazioni in altri quartieri di Innsbruck.

Die Inner Stadt

Il cuore della città e quartiere storico di Innsbruck, dove si possono ammirare il Tettuccio d’oro, la Chiesa di San Giacomo, e l’arco di Trionfo voluto da Maria Teresa.Camminando per le strade della città vecchia, poi, si può respirare l’atmosfera caratteristica della città e conoscere gli usi e costumi di Innsbruck.

Hotting

Gli amanti della natura che organizzano un viaggio ad Innsbruck non possono non visitare il distretto di Hotting, sede del famoso Alpenzoo e punto di partenza per numerose escursioni nelle vicinanze di Innsbruck per ammirare il panorama che circonda il capoluogo del Tirolo. Il distretto ospita inoltre il Giardino botanico di Innsbruck.

Amras

Per chi vuole unire, in un viaggio ad Innsbruck, cultura e shopping, è tappa obbligata il quartiere di Amras dove, oltre al bellissimo castello ed alle esposizioni che ospita, si trova il Einkaufszentrum, il più grande shopping center di Innsbruk.


Vedi anche visitare Innsbruck.

Come arrivare a Innsbruck

Aereo per Innsbruck

L’aeroporto di Innsbruck, il Tiroler Flughafenbetriebsgesellschaft m.b.H.,dista circa 15 Km dal centro città ed è piuttosto piccolo. Per questo sono pochi i voli diretti per la città, nessuno dei quali dall’Italia. Per raggiungere Innsbruck, quindi, è necessario uno scalo a Vienna. Il costo del volo varia a seconda delle compagnie e della flessibilità del viaggio: in linea di massimo per andata e ritorno il prezzo si attesta con uno scalo dai 250 ai 530 Euro a seconda del vettore.

Per maggiori informazioni sui voli per Innsbruck e sulle compagnie aeree di linea e low cost per Innsbruck vai alla pagina voli Innsbruck.

Treno Innsbruck

Innsbruck è ben collegata con l’Italia dalla rete ferroviaria.Per chi parte da Milano esistono treni diretti che arrivano in circa 6 ore (con un cambio a Verona) all’Innsbruck Banhof. Il costo per la tratta in seconda classe Milano-Innsbruck, andata e ritorno, è di circa 110 Euro.Un percorso simile, sempre con il cambio a Verona, lo deve fare chi parte da Venezia; anche in questo caso il costo per andata e ritorno a e da Innsbruck è di circa 110/120 Euro.Per chi parte da Verona il viaggio dura invece circa 3 ore e mezza, senza necessità di cambio, ed il costo si attesta per andata e ritorno del treno Verona-Innsbruck sui 60 Euro.Più difficile raggiungere Innsbruck in treno per chi parte dal centro-sud Italia: da Roma a Innsbruk sono circa 9 ore di viaggio, spesso con due cambi (Bologna e Verona)e con un costo, per andata e ritorno in seconda classe, di circa 200 Euro

Autobus Innsbruck

E’ possibile raggiungere Innsbruck anche in autobus, ad un costo inferiore a quello del treno, ma con un tragitto generalmente più lungo di almeno un paio d’ore. Da Verona ad Innsbruck il costo è di circa 35 Euro ed il viaggio di 5 ore. Da Milano si impiegano otto-nove ore per raggiungere in autobus Innsbruck ad un prezzo di circa 50 Euro.

Auto e Moto Innsbruck

Chi parte dal Nord-Italia può pensare di raggiungere Innsbruck in macchina o in moto, una soluzione che indubbiamente permette una grande libertà di movimento durante il viaggio. Partendo da Milano, sono circa 400 Km di cui la maggior parte su autostrade italiane o austriache. Il costo, escluse le vignette necessarie per transitare sul territorio austriaco, è di circa 70 Euro, ed il tempo di percorrenza medio si attesta sulle 4 ore.Per chi parte da Verona, la tratta da coprire è di circa 270 Km con un costo medio di 50 Euro, ed un tempo previsto per raggiungere Innsbruck di circa un paio d’ore.Più scomodo arrivare ad Innsbruck dal centro o Sud-italia anche in questo caso. Da Roma a Innsbruck, in auto, sono oltre 750 Km, percorribili in 7 ore e trenta circa, e con un costo che si aggira sui 120-130 Euro.

Quando andare a Innsbruck

L’alternarsi di paesaggi naturali, impianti per sport invernali ed estivi e numerosi spunti per visite culturali fa di Innsbruck una meta interessante in qualsiasi stagione.

In inverno le temperature sono piuttosto rigide, ma nel periodo dell’avvento Innsbruck è una meta particolarmente suggestiva grazie ai numerosi mercatini. Il clima temperato rende Innsbruck una buona destinazione in estate, dove il caldo non si fa mai opprimente e si può quindi godere in pieno delle lunghe giornate.Come per tutta l’Austria, chi organizza un viaggio ad Innsbruck deve sempre portare un capo medio-pesante ed un ombrello coi quali fare fronte agli improvvisi e diffusi acquazzoni.

Avvertenze e consigli per un viaggio a Innsbruck

Innsbruck è una città sostanzialmente tranquilla. Tuttavia, come in ogni posto, è opportuno fare attenzione quando ci si trova in luoghi affollati a non tenere borse aperte o lasciare incustoditi oggetti di valore, per evitare di restare vittime di episodi di microcriminalità e godersi così appieno il proprio viaggio ad Innsbruck.

Cultura, usi e costumi di Innsbruck

Gli usi e costumi di Innsbruck non differiscono da quelli dell’Austria: le persone sono cordiali ed ospitali, forse anche più espansive rispetto ai connazionali data la contaminazione con parte delle tradizioni italiane penetrate nel tirolo. E’bene non dare troppa confidenza, in rispetto alla riservatezza che caratterizza gli austriaci, a meno che non siano loro i primi ad aprirsi spontaneamente.

Informazioni utili su Innsbruck

Abbigliamento e bagagli per un viaggio a Innsbruck

L’inverno è particolarmente rigido; per questo per chi organizza in questa stagione un viaggio ad Innsbruck sono indispensabili indumenti pesanti. In estate la temperatura è alta, anche se meno afosa rispetto al resto dell’Austria: tuttavia è bene portare sempre un capo pesante per la sera e qualcosa per ripararsi dalla pioggia.Autunno e primavera sono generalmente piovosi quindi è importante avere sempre con sè un ombrello o una cerata con cui proteggersi dagli acquazzoni.Per chi vuole dedicarsi al trekking nelle zone circostanti, sono necessarie scarpe tecniche, mentre per chi vuole visitare il centro di Innsbruck sono consigliate scarpe comode per potersi muovere agevolmente.

Ambasciate e Consolati

  • Consolato Generale, Indirizzo: Conradstrasse, 9/A - 6020 Innsbruck. Tel: 0043 512 581333, 584983 - Fax: 580706. E-mail: coninns@italconsul-ibk.at

Enti e uffici del turismo

  • A-6021 Innsbruck, Burggraben 3, tel 0043 512 59850. fax 0043 512 59850-107, office@innsbruck.info www.innsbruck.info

Accesso a internet a Innsbruck

Come in quasi tutta l’Austria ad Innsbruck vi sono diversi internet cafè ed access point dai quali collegarsi ad Internet. La maggior parte degli alberghi ed ostelli, poi, mette a disposizione dei propri ospiti il servizio internet (in alcuni casi gratuitamente, in altri a pagamento).

Fuso orario Innsbruck

Il fuso orario ad Innsbruck è uguale a quello italiano.

Scheda Innsbruck

Nome ufficiale:Innsbruck
Nome originale:Innsbruck
Abitanti:118.900
Densità popolazione:1133 ab/km2
Prefisso telefonico:0512
CAP:6010-6080
Sigla automobilistica:I
Fuso orario:GMT +1 (inverno) +2 (estate)


Continua la lettura nella sezione visitare Innsbruck.



Sono stati a Innsbruck

danieladisa
vive a Varese. Iscritta dal 15/10/2007
Recensioni di danieladisa a Innsbruck



Altri utenti che sono stati a Innsbruck



Chi siamo | Contattaci | Pubblicità

© 2011 Voiaganto tutti i diritti riservati - Trilud SpA - P.iva: 13059540156

Voiaganto, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08

Condizioni di utilizzo di Voiaganto, Informativa sulla privacy